Partita (e lotteria) di solidarietà a lavoratori Bekaert

Prosegue l’ondata di solidarietà nei confronti dei lavoratori Bekaert di Figline, che saranno i destinatari di una nuova iniziativa promossa dalla ValdarnInsieme nella Palestra di San Biagio (Figline) la sera di mercoledì 12 settembre.

L’appuntamento è fissato alle ore 21, quando inizierà l’amichevole di pallavolo tra ValdarnInsieme e Rinascita Il Bisonte Firenze, due squadre di serie B del territorio (la prima di Figline e Incisa Valdarno, la seconda di Firenze). Lo scopo è appunto quello di raccogliere fondi da destinare al Cral (Circolo Ricreativo Aziendale Lavoratori) dei lavoratori Bekaert di Figline, per l’organizzazione di iniziative che serviranno a tenere alta l’attenzione sul caso e, in generale, per finanziare la vertenza sindacale.

All’ingresso della palestra, infatti, saranno distribuiti dei biglietti della lotteria, che si potranno ottenere versando un’offerta libera. In palio come 1° premio, che sarà estratto nel corso della serata, ci sarà la maglietta di Federica Stufi, la pallavolista figlinese alla sua 10° stagione di serie A, che scelto di diventare testimonial della raccolta fondi “Io sto con i lavoratori Bekaert” lo scorso luglio e di donare la sua maglia (quella della nazionale!) in occasione della sua premiazione da parte del Comune come Eccellenza dello Sport.

Si ricorda che la giocatrice, classe 1988, ha iniziato il suo percorso sportivo nella locale società di pallavolo e, all’età di 16 anni, è passata al Club Italia, poi un biennio a Scandicci e ancora Bergamo, Bologna, Villa Cortese, Santa Croce, Piacenza, Chieri e Cremona. Parallela anche l’esperienza con la maglia azzurra delle nazionali giovanili (con la vittoria dell’Europeo Juniores 2006) e della selezione seniores, con cui ha vinto l’Universiade 2009 in Serbia. Reduce da due stagioni con Busto Arsizio (di cui era anche capitana), a maggio è passata alla Agil Novara per la sua decima stagione in serie A1, sempre nel ruolo di centrale.

La raccolta fondi “Io sto con i lavoratori Bekaert”, organizzata dal Comune con il supporto di varie realtà territoriali (tra cui associazioni e aziende locali) a luglio scorso ha superato i 10.500 euro, la metà dei quali provenienti da una donazione da parte dello stesso ente.

Quanto agli aggiornamenti sul tavolo di crisi aziendale, dopo il mancato accordo di lunedì 3 settembre tra azienda e sindacati, che ha fatto ripartire il countdown verso la data di termine della procedura (4 ottobre), si attende una nuova convocazione del tavolo al Ministero dello sviluppo economico.

 

Di seguito il video in cui Federica Stufi invita tutti a partecipare.

 

Per ricevere direttamente sul tuo cellulare gli aggiornamenti sugli eventi a Figline e Incisa, iscriviti a WhatsFiv. Per scoprire come accedere al servizio di messaggistica istantanea clicca qui

Prossimi Eventi

Potrebbero piacerti questi eventi

Numeri e link utili