La Storia del Palazzo

Documentato dall’Aprile 1293, il Palazzo podesteriale è stato più volte rimaneggiato nel corso dei secoli. Trasformato in carcere alla fine degli anni dell’Ottocento, dopo che alla metà del Settecento aveva assunto la denominazione di Pretorio, deve l’aspetto attuale al progetto di restauro che l’architetto Ezio Cerpi elaborò nel gennaio del 1926.

Info

Palazzo Pretorio è sede dell’Ufficio informazioni turistiche, contattabile al numero 055 91 53 509.

Iniziative in Programma


Non ci sono eventi in arrivo al momento.